Contatti       Ultima modifica: 27-08-2018
 
Documenti correlati
  Home  |  Menu  |  E-mail

La Certificazione EPM
Informazioni per gli utenti


Sommario

 

1 - Presentazione


La Certificazione EPM attesta conoscenze, abilità e competenze nella gestione di progetti operanti in qualsiasi settore di mercato, sulla base dello standard UNI 11648.

Per qualificare il ruolo del Project Manager AICA propone la Certificazione EPM (European Project Management) che è accreditata da ACCREDIA sulla base dello standard UNI 11648:2016 e consente quindi al professionista l’iscrizione ai registri ufficiali dei project manager certificati.

Nella nuova certificazione EPM è aggiornato il primo modulo della precedente ePMQ così da allinearlo alle specifiche dello standard ISO 21500-2012; pertanto con questo primo modulo, denominato EPM Knowledge, il professionista acquisisce le conoscenze delle tecniche di Project Management così da poter iniziare ad operare nella gestione progetti presso aziende ed enti.

La certificazione EPM si compone anche del modulo EPM Ability volto all’acquisizione delle modalità d’uso degli strumenti di project management, già presente nella precedente ePMQ, e del nuovo modulo EPM Professional per l’accertamento delle competenze professionali acquisite in attività di project management effettivamente svolte presso enti ed aziende.

La certificazione EPM secondo lo standard UNI 11648 richiede il superamento di tutte e tre le prove; ogni modulo fornisce però uno specifico attestato spendibile in ambito lavorativo. Per questo motivo i moduli EPM Knowledge e EPM Ability sono idonei ad essere inseriti nei progetti di alternanza scuola-lavoro, così da formare i giovani alle modalità operative delle aziende, e creare le basi per il completamento dell’iter di certificazione UNI 11648 una volta acquisita l’esperienza richiesta.


A chi si rivolge:

  • Ai professionisti di tutti i settori economici

  • Tutti coloro che operano in ambito professionale sono direttamente o indirettamente interessati ai concetti di project management e possono sia accedere ad alcuni moduli della certificazione per acquisire conoscenze di base, sia completare il percorso sostenendo le tre prove per acquisire la certificazione altamente professionalizzante.

  • Agli Istituti di Istruzione secondaria di II grado e alle Università

  • I moduli EPM Knowledge e EPM Ability sono idonei ad essere inseriti nell'ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro per preparare i giovani all'inserimento in azienda. La Scuola, nel suo compito di formare i cittadini di domani, deve identificare le nuove competenze richieste e fornire la dote di base con cui il giovane entrerà nel mondo lavorativo. Le basi di Project Management sono conoscenze applicabili indipendentemente dal settore di attività e costituiscono gli elementi "professionalizzanti" che possono fare la differenza.
   Inizio pagina

 

2 - I Contenuti


Il percorso di Certificazione EPM si articola in tre prove:

1. Knowledge (sostenibile con l'esame automatico EPM Knowledge).
Questa prova accerta che il candidato, secondo quanto stabilito dallo standard ISO 21500, sia in grado di:

  • Comprendere i concetti chiave della gestione dei progetti
  • Creare e pianificare attività, indicando vincoli e scadenze
  • Creare e assegnare risorse alle attività, indicando i rispettivi costi
  • dentificare il percorso critico, verificare lo stato avanzamento e ripianificare le attività

2. Ability (sostenibile con l'esame automatico EPM Ability - ECDL Project Planning).
Questa prova accerta che il candidato sia in grado di:

  • Usare un'applicazione di project management (MS Project, Projectlibre) per generare un nuovo progetto e per monitorare un progetto in corso
  • Predisporre e stampare documentazione di progetto, inclusi report e chart

3. Competenze personali e sociali (sostenibile con colloquio orale).
Il professionista potrà certificare le proprie competenze mediante un processo di valutazione basato sull'istruttoria di documentazione di progetti svolti, che il candidato dovrà aver presentato congiuntamente alla domanda di certificazione, e un colloquio finale con la Commissione AICA valutatrice. Inizio pagina

 

3 - I Syllabi


Per ogni Modulo del programma di certificazione EPM esiste una descrizione dettagliata - il Syllabus - di ciò che il candidato deve sapere e saper fare per superare il Test d'esame relativo.

Cliccando il link corrispondente a ciascun Modulo è possibile scaricare il Syllabus collegato:

Syllabus Modulo 1 - EPM Knowledge

Syllabus Modulo 2 - EPM Ability (ECDL Project Planning)

Regolamento Modulo 3 - EPM Professional

 

4 - Il Sample test


Per avere un'idea più precisa di quali siano i contenuti delle domande che vengono poste per verificare le competenze dei candidati, AICA renderà a breve disponibile un Sample test per il modulo EPM Ability (ECDL Project Planning).  Inizio pagina

 

5 - La Skills Card - I Test d'esame - Il Certificato - I costi

La Skills Card

I candidati che desiderano acquisire la certificazione EPM devono essere in possesso della Skills Card EPM acquistabile presso un qualsivoglia Test Center DIDASCA qualificato EPM, oppure direttamente online con il Sistema SkillsCardBuy.

La Skills Card  EPM è un documento ufficiale e personale, emesso da AICA. Essa abilita il suo titolare ad effettuare gli esami EPM presso qualsivoglia Test Center qualificato da AICA per questa certificazione.

La Skills Card EPM non ha scadenza.


I Test d'esame

La Certificazione EPM si ottiene superando tre Test d'esame prenotabili presso un qualsivoglia Test Center DIDASCA qualificato EPM:

Modulo 1 - EPM Knowledge
Il Modulo EPM Knowledge, sviluppato in collaborazione con ASSIREP (Associazione Italiana Responsabili ed Esperti di Gestione Progetto), attesta il possesso delle conoscenze fondamentali di Project Management che si ritengono utili o necessarie per tutti coloro che partecipano a progetti o a gruppi di progetto in vari ruoli, o che intendono qualificarsi (professionalizzarsi) con esperienze e percorsi formativi successivi nel campo del Project Management.
La struttura del modulo prevede i seguenti gruppi di conoscenza:

  • Concetti di Project Management
  • Processi di Project Management
  • Gruppo dei processi di avvio
  • Gruppo dei processi di pianificazione
  • Gruppo dei processi di esecuzione
  • Gruppo dei processi di controllo
  • Gruppo dei processi di chiusura
  • Competenze comportamentali

La prova d'esame consiste di 36 domande (a risposta multipla), La durata del test è di 45 minuti. Il Test si intende superato se risultano corrette il 75% delle risposte, ovvero se si è risposto correttamente ad almeno 27 delle 36 domande


Modulo 2 - EPM Ability (ECDL Project Planning)
Il modulo EPM Ability (equivalente al modulo ECDL Project Planning) ha lo scopo di attestare le capacità del Candidato relative all'utilizzo di strumenti di project management, per lo sviluppo e il monitoraggio di piani di progetto, per quanto riguarda la pianificazione e la gestione di tempi, costi, attività e risorse.

La prova d'esame è basata sull'utilizzo di un programma di project management (MSProject 2013/2016 oppure ProjectLibre) e consiste di 36 domande (per lo più pratiche), in versione simulata o in-application.
La durata del test è di 45 minuti. Il Test si intende superato se risultano corrette il 75% delle risposte, ovvero se si è risposto correttamente ad almeno 27 delle 36 domande

I Test d'esame EPM vengono erogati in modalità automatica scegliendo fra due sistemi informatici:

Entrambi i Sistemi permettono al candidato di conoscere immediatamente l'esito del suo Test.


Modulo 3 - EPM Professional
Le competenze professionali sono certificate attraverso un processo di valutazione (EPM Professional) che è svolto direttamente da AICA, a cui il candidato deve rivolgersi presentando l'opportuna domanda di certificazione da inviare a ecfplus@aicanet.it.

Per essere ammessi a quest'ultima prova è necessario avere almeno uno dei seguenti requisiti previsti dalla norma UNI 11648:

  • aver svolto il ruolo di Project Manager per almeno 2 anni negli ultimi 6 di esperienza lavorativa
  • aver svolto attività nell'ambito di gruppi di project management per almeno 3 anni negli ultimi 10 e, inoltre, sempre negli ultimi 10 anni, aver svolto attività di almeno 1 anno come Project Manager.

Il processo di valutazione di basa sull'istruttoria documentale volta ad accertare le esperienze e le competenze di project management acquisite professionalmente attraverso l'analisi di progetti, che il candidato deve presentare congiuntamente alla domanda di certificazione e un colloquio finale con la Commissione AICA valutatrice.

La domanda di iscrizione alla terza prova deve quindi essere corredata da:

  • CV
  • Documento di Identità
  • Schede di progetto
  • Quota di Iscrizione (vedi Tariffario EPM)


Il Certificato

Al superamento del Test d'Esame di ogni singolo modulo il candidato acquisisce il diritto di ottenere l'emissione del Certificato relativo al modulo superato.

Il superamento delle tre prove dà diritto all'acquisizione del Certificato EPM valido a termini di legge, sarà accreditato ACCREDIA e avrà valenza internazionale.
La certificazione EPM darà quindi diritto all'iscrizione nei registri ACCREDIA favorendo l'iscrizione all'albo dei project manager gestito da Associazioni professionali di project management iscritte al MISE a fronte della legge 4/13, oltre a essere inseriti nel registro AICA dei Project Manager.

Il candidato potrà ritirare il Certificato, disponibile dopo 1 settimana lavorativa, direttamente presso il Test Center dove ha sostenuto l'ultimo esame.  Oppure, scaricarlo online da VARCO - Il Portale dei Soci di DIDASCA.

Il certificato EPM ha validità 3 anni. Poi dovrà essere rinnovato con apposita domanda.

Al termine dei 3 anni di validità, per rinnovare la Certificazione il Candidato dovrà presentare una Domanda di rinnovo della Certificazione, corredata di:

  • Dichiarazione della variazione dei dati anagrafici rispetto ai dati precedentemente registrati;
  • Pagamento della quota di rinnovo secondo il tariffario AICA vigente;
  • Dichiarazione di assenza di reclami (inclusi rilievi deontologici);
  • Dichiarazione di aggiornamento professionale delle competenze certificate con indicazioni di attività di formazione, autoaddestramento e lavorative.


I costi

Per gli studenti ed il personale dipendente delle Scuole statali o paritarie e delle Università pubbliche o private riconosciute dal MIUR è previsto uno speciale listino "Educational". Il candidato che richiede l'applicazione del Listino Educational dovrà presentare al Test Center un'idonea documentazione: libretto di iscrizione, stato matricolare o altro da cui risultino i suoi dati anagrafici e il suo stato di studente o dipendente.

Presso i Test Center DIDASCA vengono praticati i seguenti prezzi:

Listino Standard

  • Skills Card EPM: € 120,00 (prezzo comprensivo di IVA)
  • Esame Modulo 1 - EPM Knowledge: € 56,00 (prezzo comprensivo di IVA)
  • Esame Modulo 2 - EPM Ability : € 44,00 (prezzo comprensivo di IVA)

Listino Educational riservato agli studenti e al personale dipendente delle Scuole statali o paritarie e delle Università pubbliche o private riconosciute dal MIUR

  • Skills Card EPM: € 56,00 (prezzo comprensivo di IVA)
  • Esame Modulo 1 - EPM Knowledge: € 56,00 (prezzo comprensivo di IVA)
  • Esame Modulo 2 - EPM Ability : € 44,00 (prezzo comprensivo di IVA)

Il costo della Skills Card è da pagare al Test Center presso cui viene acquistata; tale costo comprende la registrazione e la consegna del Certificato.

Il costo di ogni singolo esame (anche se ripetuto) è da pagare al Test Center presso il quale l'esame viene sostenuto; tale costo copre tutte le attività per la gestione e la valutazione dell'esame.   Inizio pagina

 

6 - Il Calendario delle Sessioni d'Esami


Le Sessioni d'Esami per il conseguimento della certificazione EPM si tengono presso le sedi dei DIDASCA e-Learning CENTER accreditati dall'AICA, nel cui rating è compresa l'icona , sparsi sul territorio nazionale.

Nei Test Center DIDASCA, le Sessioni d'Esami sono state calendarizzate, per l'Anno accademico 2018 / 2019, nelle date sotto indicate:

I candidati che vogliono sostenere le prove d'esame in una delle Sessioni d'Esami sopra elencate devono prenotare i Test almeno 2 giorni lavorativi prima della data della Sessione, contattando direttamente il Test Center DIDASCA presso il quale desiderano sostenerli.

I Test Center DIDASCA hanno comunque la facoltà di scegliere, a proprio piacimento, le date di ulteriori Sessioni d'Esami, per soddisfare le proprie esigenze e quelle dei propri candidati.

I candidati devono presentarsi agli esami muniti di un documento di identificazione personale provvisto di fotografia (carta d'identità, patente di guida, ecc.). Inizio pagina

 

7 - La Conservatoria degli Albi DIDASCA

Il Candidato alla certificazione EPM potrà:

  • stampare nell'Archivio Skills Card EPM:
    - l'Attestato al superamento di ciascun Test d'esame;
    - una volta superato ciascun Test d'esame, il Certificato EPM rilasciato dall'AICA;
  • vedersi riconosciute, al superamento di ogni Test d'esame, le competenze acquisite nell'Albo dei DIDASCA Certified Project Planner;
  • vedersi riconosciute, al superamento del Test d'esame Modulo 1, 35 CEUs (Continuing Education Units) in ASSEVERA - Registro Italiano del Credito Formativo Extra-scolastico;
  • vedersi riconosciute, al superamento del Test d'esame Modulo 2, 25 CEUs (Continuing Education Units) in ASSEVERA - Registro Italiano del Credito Formativo Extra-scolastico.

A questi servizi il Candidato potrà accedere da Il Portale degli Utenti di DIDASCA.

 

Home  |  Menu Certificazioni  |  Inizio Pagina  |  E-mail